venerdì 19 gennaio 2018  - Fai diventare questo sito la tua Home Page  Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti  Contattaci  Ricerca nel sito
Home page
Home page
 
 
 EDITORIALE  


Home Page > EDITORIALE > 2007-2008

2007-2008

 
  EDITORIALE DI MAGGIO
Dal buono scuola alla dote


Con il d.g.r. del 12 dicembre 2007 – N. 8/6113 la Regione Lombardia ha dato il via alla “DOTE SCUOLA”, una forma di sostegno economico che accompagnerà lo studente durante tutto il suo percorso scolastico, favorendo la libertà di scelta educativa e il diritto allo studio. La “dote”, che farà il suo debutto con il prossimo anno scolastico 2008/2009, sostituisce il buono-scuola e – secondo diverse modalità – interesserà ragazzi che frequentano scuole statali o paritarie. Le procedure relative alla compilazione, all’invio e alla gestione della domanda della dote scuola-sostegno alla scelta a.s. 2008/2009 sono disponibili, in formato elettronico, sul sito www.dote.regione.lombardia.it Diversamente da quel che avveniva per il buono-scuola, le scuole di appartenenza sono a vario titolo implicate nell’iter della “dote” – raccolta dichiarazione riassuntiva con firma, consegna voucher … Anche per questa ragione proponiamo a tutti i genitori un incontro che si terrà presso la scuola la sera del 13 maggio p.v. alle ore 21.00, allo scopo di ben conoscere, per non perderla, questa preziosa risorsa capace di garantire alle famiglie un così concreto aiuto per l’educazione dei figli. Vai al dettaglio
  EDITORIALE DI APRILE
Verso il venticinquesimo annivesario


Come si fa presto a diventare grandi! E come d'altro canto il tempo può passare invano. Chi di noi non fa continuamente questa esperienza? Se è vero nella vita delle singole persone rimane vero anche in quella delle istituzioni vitali come la nostra scuola. Chi vi ha vissuto più di un ciclo ha toccato con mano che questa realtà educativa si sviluppa e cambia nel tempo a seconda delle persone che vi vivono e vi partecipano: è una vita che genera contunuamente altra vita... e idee, esperienze, occasioni, rapporti ecc... Per questo ogni singola persona che (per quello che può) partecipa alla scuola contribuisce a plasmarne il volto e l'identità intima. Stiamo correndo verso il 25 anniversario dalla fondazione della Scuola San Martino: nuove sfide sempre più grandi ci stanno di fronte. E' proprio giunto il momento di un passo di maturità e di coscienza che si aggiunga alla bella partecipazione che ha caratterizzato la vita degli ultimi anni. Alcuni genitori chiedono di trovare un momento fraterno e familiare che aiuti tutti a questo passo. Aiutiamoci tutti, ciascuno secondo la sua sensibilità e disponibilità.  Vai al dettaglio
  EDITORIALE DI MARZO
Pasqua 2008


L'uomo ha per Dio un valore così grande da essersi Egli fatto uomo per poter com-patire con l'uomo, in modo molto reale, in carne e sangue, come ci viene dimostrato nel racconto della passione di Gesù... e così sorge la stella della speranza. Benedetto XVI Dio si è commosso per il nostro niente, per il nostro tradimento, per la nostra povertà rozza, dimentica e traditrice, per la nostra meschinità. Qual'è la ragione? "Ti ho amato di un'amore eterno, perciò ti ho fatto parte di me, avendo pietà del tuo niente": il palpito del cuore è la pietà del tuo niente, ma la ragione è che tu partecipassi all'Essere. Luigi Giussani  Vai al dettaglio
Vai al dettaglio EDITORIALE DI GENNAIO
Noi e il Papa


Le fondamenta della scuola S. MARTINO poggiano sulla ostinata valorizzazione della ragione umana e dell'interesse verso la realtrà creata. A riguardo di ciò che è accaduto in questi giorni all' Università La Sapienza di Roma facciamo totalmente nostro il seguente giudizio: SAPIENZA, UN'ALTRA VERGOGNA PER L'ITALIA I Papi hanno potuto parlare ovunque nel mondo (Cuba,Nicaragua,Turchia, etc.). L’unico posto dove il Papa non può parlare è La Sapienza,un’università fondata, tra l’altro, proprio da un pontefice....  Vai al dettaglio
  EDITORIALE DI DICEMBRE
Come nasce una mostra


Una maestra ogni giorno percorre in automobile per venire a scuola la pianura fra Milano e Treviglio. Colpita dalla bellezza del campanile di Liscate, il suo pensiero corre all'incontro con un amico appassionato de "I promessi sposi". Liscate è infatti uno dei paesi attraversati da Renzo durante la sua fuga da Milano verso Bergamo, dopo i disordini del pane. Nella sua fuga Renzo è sostenuto dalla speranza ... Vai al dettaglio
  editoriale di novembre
la legge della vita


Partecipare a un gesto di carità cristiana come la colletta alimentare, così semplice e concreto, accessibile a tutti, svela la legge della vita che è amare, il dono di sé. Se uno vede che quanto più ama, tanto più è se stesso e che in questo darsi non si perde, ma si guadagna, allora tutta la vita diventa desiderio di condividere il bisogno degli altri per condividere il senso della vita. Vai al dettaglio
  EDITORIALE DI SETTEMBRE
Inizia un anno nuovo. Da protagonisti.


Inizia l'anno scolastico 2007-2008; il 24° della nostra storia. Quasi un quarto di secolo nel quale sono passati dalla San Martino generazioni di bambini che oggi già sono stimati professionisti. Sono soprattutto uomini e donne. A pensarci viene la pelle d'oca. Non per la nostalgia o per il fatale sentimento del tempo che passa. Ma per la responsabilità sempre più grande che sentiamo per il compito educativo.  Vai al dettaglio
  Editoriale di ottobre
Nel vivo dell'attività scolastica


C'è modo e modo di intraprendere l'attività scolastica. Nella nostra scuola si trova una storia significativa del passo che si deve compiere e ciascuna classe vi lavora attraverso le varie discipline. Così l'unità si manifesta ancora più chiaramente. Vai al dettaglio

Torna alla pagina precedente
L’ente gestore | La scuola primaria | Scuola e famiglia | Informazioni | La vita della scuola | Avvisi | EDITORIALE | La nostra nuova casa
Scuola primaria paritaria - San Martino - Via Don Luigi Giussani 9 - 24047 Treviglio (BG) - Tel. 0363-1903631 - Fax 0363-1844564 - info@scuolasanmartino.it - P.I e C.F. 01497060168
Scuola primaria paritaria San Martino - P.I e C.F. 01497060168 - Ver. 1.0 - Copyright © 2018 Scuola primaria paritaria San Martino - Privacy policy - Powered by Soluzione-web